Paris Fashion Week F/W 2013-14

paris tagcloud

Eccoci all’ultimo appuntamento con l’analisi delle Fashion Weeks F/W 2013-14.
L’ Oversize n0n è una novità negli armadi parigini (pensiamo ai capispalla Chanel monotaglia degli anni ’20): per questo la capitale francese lo sdrammatizza divertendosi: Carven propone un look pastello da “bambina che indossa gli abiti della madre”, Balmain propone volumi orientaleggianti, Stella McCartney esagera con le dimensioni dei revers.

Il vero main trend della capitale francese è il geometrico, in versione pattern come da Kenzo e Haider Ackermann o righe come da Chloé o Issey Miyake.

geometric

Osservando la classifica dei fashion show di cui si è più parlato su Facebook, notiamo che la pagina che ha registrato il maggior incremento di fan è quella di Louis Vuitton, seguita da Chanel e Dior. Quest’ultimo è invece il leader per quanto riguarda il buzz generato attorno al brand durante il giorno della sfilata: il fashion show di Dior ha avuto come protagonisti abiti bianco-neri con abbondante uso di pattern geometrici ed effetti grafici.

paris fans increase

Su Twitter è invece Givenchy il primo per numero di tweet durante il fashion show. La sfilata è stata un tripudio di fiori e stampe speculari: Twitter si riconferma il social network che premia l’innovazione ed i trends emergenti rispetto a Facebook, più attento nell’osservazione dei brand più importanti di sempre.

paris twitter

Con Parigi si chiude la nostra carrellata di analisi sulle Fashion Week F/W 2013-14.

In attesa di settembre, è possibile acquistare il report completo di tutte le sfilate: schede sui singoli fashion show in ordine alfabetico con insight dettagliati su palette colori, modelli, patterns e buzz generato intorno a ciascun brand nel giorno della sfilata e durante l’intera settimana della moda.

Ogni report contiene un’appendice con i trend emergenti dall’osservazione globale dei fashion show suddivisi per capitale.

Per informazioni e per commissionare l’acquisto dei nostri report scrivi ad enerie@fractals.it
Scopri tutto quello che possiamo fare per te su www.fractals.it

Annunci

Fashion Shows FW 13/14 – PREVIEW

enérie monitoring

Oggi inizia la settimana della moda  milanese e come ogni anno Fractals è pronta tra cool hunters sul campo e ricercatori online ad analizzare le passerelle per individuare quali saranno i prossimi trend da cavalcare. 

Ecco in breve le nostre prime impressioni sulle Fashion Weeks analizzate sino ad ora:

New York punta ad un look cozy, definito “perfect for frequent flyer” mentre noi oseremmo definirlo “casalingo”: oversize, comfort e minimal sono i tag più ricorrenti.

Londra segue lo stesso percorso accentuandolo con echi futuristici da space age.

Fino ad ora una cosa è certa: il cappotto andrà acquistato di due taglie più grandi, e le spalle saranno protagoniste di volumi inaspettati.

Cosa risponderà Milano, capostipite della moda glamour e sexy, agli strati oversize che annullano le forme? E come si comporterà la sofisticata Parigi riguardo al minimalismo geometrico?

Anna Sui

A partire dal prossimo mercoledì vi presenteremo un estratto delle nostre ricerche, partendo dall’analisi della settimana della moda di New York, che si è svolta dal 7 al 15 Febbraio 2013. Seguiranno Londra, Milano e Parigi.
Tra sette giorni, i primi risultati. Stay tuned!

Siete interessati a consultare il report completo di Enérie sulla Settimana della Moda Donna?
Più di 300 slide con insight dal campo e online su tutti i fashion show di New York, Londra, Milano e Parigi, per guidare le vostre decisioni di mercato secondo i trend che andranno per la maggiore. Per informazioni su dove acquistarlo scrivete a enerie@fractals.it