The ultimate Dress Shape Vocabulary

The_Dress_Shape_Vocabulary

Torna la rubrica del Vocabulary con un’edizione speciale “sera” che vi aiuterà a destreggiarvi nella scelta dell’abito per Capodanno! Seguiranno nelle prossime settimane come tradizione i consigli per l’outfit più di tendenza per l’ultimo giorno del 2013.

A: creata da Christian Dior nel 1955. Si tratta di un abito o composizione gonna-top in cui abbiamo spalle strette e fondo ampio, in modo che ne risulti una forma somigliante alla lettera corrispondente. Si distingue dalla linea trapezio per la minor ampiezza del fondo.

H: creata da Christian Dior nel 1954. E’ una linea che uniforma spalle, seno, vita e fianchi in una struttura rettangolare. Detta anche Pencil, “matita”, è insieme alla A la silhouette tipica dell’abito anni ’60.

I: simile alla H ma con lunghezze che arrivano da sotto il ginocchio alla caviglia.

T: forma H con maniche dal giromanica ampio e di costruzione rettangolare, che formano con il busto una forma composita simile alla lettera T. La costruzione è identica alla t-shirt.

V: silhouette a triangolo invertito, che valorizza le spalle e stringe al ginocchio.

X: tipica degli anni 50, sottolinea il punto vita valorizzando leggermente le spalle e aprendosi in ampiezza sotto il punto vita con la classica forma a ruota.

Y: Silhouette anni 40, quando le donne al tempo della guerra dovevano improvvisarsi uomo e quindi valorizzare la linea delle spalle (un discorso simile si avrà negli anni 80)

TRAPEZE: simile alla forma A ma molto più ampia, ricalca appunto la forma di un trapezio isoscele.

TRIANGLE: anch’esso deriva dalla forma A ma si sviluppa tridimensionalmente con un taglio a ruota che parte dalle spalle.

BELL: presenta corpino stretto e forma a campana ampia per la gonna sottostante. E’ il classico cocktail dress anni 50. Nella versione più corta, è oggi detto Prom Dress perché utilizzato in USA per il ballo di fine anno.

BALLOON: simile al bell ma con gonna arricciata a palloncino.

EMPIRE: linea scivolata che accarezza la silhouette con taglio appena sotto al seno. Nasce in Francia, legato al periodo post rivoluzione Francese, ed ha come icona Giuseppina Bonaparte.

CHARLESTON: la silhouette anni 20. Spalline sottili, linea morbida, gonna corta plissettata o frangiata.

PRINCESSE: linea sottolineata da cuciture che partono dal giro-seno e sottolineano l’armonicità della figura, rendendone più sinuose le forme per effetto ottico.

Volete suggerirci qualche altra forma? Scrivete a enerie@fractals.it e potrete diventare cool hunters per noi!

One thought on “The ultimate Dress Shape Vocabulary

  1. Hi!
    I ask for permission to use pictures and schemes which are on your site for hitoutfit.com.
    If you allow us to use your pictures and schemes, I promise you that we will give a link from each picture on that page from which it was copied.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...